Socio-Educativa e Socio-riabilitativa

L’Area Socio-Educativa e Socio-Riabilitativa ha l’obiettivo di promuovere e sostenere processi di inclusione sociale e di riabilitazione in rete con le persone e le loro famiglie, i servizi sociali e sanitari, le comunità territoriali nel ciclo di vita.

All’interno di quest’area troviamo anche i servizi rivolti alle Scuole, ai Minori e alle Famiglie che mirano a promuovere e sostenere processi di inclusione sociale e scolastica, di tutela dei minori, di sostegno alle famiglie, attraverso progetti e servizi di tipo specialistico.

Infine i Servizi di Riabilitazione per l’età evolutiva che rappresentano per noi un’attività del tutto innovativa.

Per l'età evolutiva

229

Beneficiari

Il progetto si pone l’obiettivo di promuovere il benessere quotidiano dell’alunno nel contesto scolastico, in un’ottica di crescita sociale e relazionale, di capacità di scelta e di acquisizione di autonomie sociali e personali, riconoscendo l’altro come persona in grado di pensare, agire e riconoscere i propri bisogni.
Il valore fondamentale che guida il servizio è quello della promozione della tutela del benessere delle famiglie e dei minori in un’ottica di prevenzione e inclusione sociale. Le principali attività realizzate sono: l’orientamento ai servizi territoriali, la prima consulenza psicologica e il sostegno alla genitorialità individuale, di coppia e di gruppo.

Attività che hanno come principale obiettivo quello di tutelare i minori in condizioni di svantaggio e in situazioni di conflittualità familiare o separazione tra figure genitoriali.
Più precisamente, vengono stilati dei percorsi di prevenzione del minore da possibili fattori di rischio socio-ambientale e viene promossa l’inclusione in contesti scolastici ed extra scolastici.
L’obiettivo perimetrale e che funge da corredo con gli altri è quello del benessere e dello sviluppo armonico del minore nelle diverse fasi dell’età evolutiva.

L’obiettivo del progetto è il raggiungimento dell’autonomia intesa sia nella sua componente singolare e personale che in quella sociale. Tale obiettivo viene perseguito attraverso la costruzione di progetti personalizzati e il coinvolgimento
delle famiglie traducento le azioni della vita quotidiana in interventi educativi che possano, appunto, implementare, fortificare e sviluppare la componente autonaoma che risiede in ogni ragazzo.

Lo Spazio Giovani è un servizio che, ogni giorno, pone al centro la persona e con essa e intorno ad essa costruisce percorsi di consapevolezza. La responsabilità individuale trova il suo respiro all’interno di un gruppo di giovani donne e uomini, in un perpetuo dialogo tra IO e NOI e con il supporto di un’équipe interdisciplinare, nella quotidiana ricerca di una personale forma di libertà.

Per l'età adulta

91

Beneficiari

CSERDI Centro Socio Educativo Riabilitativo Diurno Intercomunale • DISTRETTO RM 5.1

Il progetto si stanzia nella progettazione personalizzata mirata al benessere, alla comunicazione e alla partecipazione della persona nella comunità di  appartenenza, nel rispetto del ciclo di vita e del sistema di riferimento. Le attività proposte si declinano nell’ambito di interventi socio-educativi e socio-riabilitativi, declinati partendo dal piano di assistenza Individuale-PAI, e fanno riferimento a cinque aree: autonomia personale, autonomia sociale, esplorazione del sé, occupazionale e dell’operosità e dell’inclusione.

Lo Spazio Senior è un luogo dove si intrecciano molteplici professionalità che, ogni giorno, tessono relazioni con persone adulte e mature verso un percorso di senescenza. L’obiettivo è conservare le abilità acquisite durante la trama della vita, e mantenere un ruolo attivo e socialmente riconosciuto nella propria comunità di appartenenza.

È un servizio attento alle esigenze dei cittadini con bisogni complessi ed eterogenei, operante nel territorio del distretto socio-sanitario di Roma 5.1. Nasce per garantire e tutelare il benessere psico-fisico e sociale delle persone accolte, rispondendo alle esigenze di inclusione e partecipazione alla vita di comunità.

Centro Socio Educativo

Le attività realizzate nel progetto sono relative a:

  • area delle autonomie personali;
  • area delle autonomie sociali, area dell’esplorazione del sé;
  • area occupazionale e dell’operosità;
  • attività sportive, di inclusione sul territorio e tirocini sociali.

Il progetto ha l’obiettivo di fornire interventi di sostegno in favore di persone non autosufficienti con disabilità gravissime.
Tali interventi comprendono le prestazioni domiciliari con attività di sostegno, fisioterapia e attività educative, riabilitative e assistenziali e ogni tipo di sostegno del progetto di vita.

Servizi di Riabilitazione

Servizi di Riabilitazione per l’Età Evolutiva – Il Centro Apis nasce dall’esperienza della Cooperativa sociale IL PUNGIGLIONE. Insieme condividono la finalità generale, ovvero perseguire l’interesse generale della Comunità ponendo la Persona al centro delle proprie attività.
Presso il centro vengono svolte attività di:

  • Riabilitazione (Logopedia, Ortottica, terapia Neuropsicomotoria, terapia Occupazionale)
  • Psicoterapia
  • Sostegno alla genitorialità
  • Tutoraggio degli apprendimenti
  • Visite con Neuropsichiatrica Infantile
  • Valutazioni funzionali
  • Valutazioni psicodiagnostiche

I piani di assistenza individuale hanno l’obiettivo di sostenere e restituire dignità alle persone attraverso la realizzazione di un progetto di vita condiviso nella comunità e nel territorio di appartenenza.

Responsabile: Silvia Possanza

Beneficiari Totali: 349 (2022)

Abito Territoriale: Distretti sociali RM 5.1, 5.2; VT 4, VT 5, RI 3

Visita le altre aree della Cooperativa: READ MORE